Peso ideale: Come arrivarci senza fatica con workout a casa


Qualora hai deciso di cominciare la tua battaglia alla cellulite devi istruirsi a riconoscere il tuo nemico. La cellulite difatti è una vera e propria infiammazione come sostiene la famosa pubblicità, e perciò come malattia va trattata a 360 gradi.

Innanzitutto, è doveroso capire se sia associata o meno a uno stato di obesità.Se vi è anche sovrappeso, infatti, è fondamentale preparare un programma dietatico con poche calorie e praticare attività aerobica almeno quattro volte alla settimana.



Esistono, poi, alcuni piani di workout adatti per riattivare il microcircolo e agevolare la circolazione linfatica. Dal classico squat allo yoga, senza trascurare il nuovo amico anticellulite: il foam roller, molto adottato anche dalle fitness blogger più seguite.

Ciò che bisogna evitare, in caso di cellulite, sono gli sforzi anaerobici (sollevamento pesi, scatti) che possono peggiorare il problema.



SQUAT PER GLUTEI E COSCE



Un esercizio semplice e sempre idoneo per aiutare a combattere la cellulite (e funziona anche con il grasso) su glutei e gambe, è lo squat.

Attenzione a svolgere l'esercizio correttamente e senza farsi male. Per attuare uno squat è indispensabile inchinarsi indietro come per sedersi, mantenendo schiena dritta, e non superando mai con le ginocchia la punta dei piedi.


Come in ogni affare della nostra esistenza la costanza è ciò che premia. Per contrastare la cellulite infatti è fondamentale seguire questi workout nel tempo, facendoli con calma, senza impazienza e coscientemente. Segui le tante challenge di workout per la cellulite che trovi sui social.

Se vuoi vedere altri esercizi specifici guarda questo: esercizio per i glutei:


AFFONDI


Immediatamente oltre lo Squat, l'affondo è il secondo fondamentale esercizio da seguire contro la cellulite


Per eseguire questo esercizio necessita piegarsi alternativamente su ambedue le gambe tenendo una postura con schiena dritta e vista in avanti. Tieni a mente di contrarre l'addome nel corso di questo movimento, per agire anche sulla parte alta congiuntamente ai glutei.

Così come perl'esercizio precedente, anche questo esercizio va eseguito con lentezza e consapevolezza. Sempre evitando accuratamente mosse veloci e movimenti bruschi.

L'esecuzione, quindi, deve apparire il più possibile "molleggiata".

Continua a leggere sul sito ufficiale

FOAM ROLLER

È l'ultimo accessorio fitness cult per ridurre la cellulite e sciogliere i muscoli troppo contratti. E' il foam roller: un attrezzo in lattice, dalla grandezza variabile e dalla parte esteriore liscia o irregolare.


Così come per gli allenamentida fare in casa, questo attrezzo è in condizione di agire sui punti critici delle ragazze che vengono colpite dalla cellulite.

Per eliminare del tutto la pelle a buccia d'arancia sulle cosce, si fa scorrere il corpo sul suddetto attrezzo che,appunto, verrà posto sotto la fascia interessata (mettendosi supine o prone a seconda dell'area da trattare).

Lo stesso discorso vale per il sedere: ci si mette sul rullo e si fanno scivolare i glutei avanti e indietro.



USARE LO YOGA PER PREVENIRE LA CELLULITE.


Contemporaneamente ai workout, non esiste niente di meglio per combattere la cellulite che lo Yoga. Questa pratica difatti, da sempre diffusa in oriente, viene utilizzata specialmente a riattivare l'equilibrio del corpo, interno ed esterno, e quindi promuovere una corretta circolazione linfatica.

Le posizioni che lavorano meglio contro la cellulite di glutei e cosce, sono quelli "capovolti". Questi ultimi, infatti, ristabiliscono la correta circolazione linfatica e diminuiscono i ristagni di liquidi e tossine (all'origine della cellulite).

L'asana più consigliato è l'aratro. Si parte da una postura supina e si alzano entrambe le gambe tese fino a portarle al di là della testa. Le braccia restano ben attaccate a terra e distese in rotta precisamente opposta alle gambe.

Fonte




1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15

Comments on “Peso ideale: Come arrivarci senza fatica con workout a casa”

Leave a Reply

Gravatar